Il management del capitale emozionale
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
Di frequente, la sfera personale dell’individuo è considerata come nettamente distinta da quella professionale, come se il soggetto, entrando in azienda, potesse separarsi dalla personalità, dalle sensazioni e dagli stati emotivi che ordinariamente lo contraddistinguono. Studiare le emozioni in azienda significa verificare se e in che modo le emozioni possono influenzare i pensieri ed i comportamenti dei membri di un’organizzazione, tanto da condizionare il valore che l’impresa è in grado di creare. In particolare, con il presente lavoro si vuole illustrare come, con una sagace gestione delle emozioni, è possibile generare e mantenere le condizioni necessarie alla definizione di un clima organizzativo favorevole per la struttura, al fine di garantire miglioramenti continui in termini di risultati economico–finanziari.Nicola Lucido si è laureato in Economia e commercio presso la Facoltà di Economia dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti–Pescara. Inoltre, ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Economia aziendale presso l’Università di Foggia. Attualmente è docente a contratto per l’insegnamento Management del capitale umano ed intellettuale presso la Facoltà di Scienze della formazione dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti–Pescara.
pagine: 300
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1489-9
data pubblicazione: Dicembre 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto