Naufragi
Storie di grotte, di terra e di mare
19,00 €
11,4 €
     
SINTESI
Storie della prima adolescenza e di quella più tardiva, ingenuità di ragazzini, trasgressione di adulti e un’improbabile situazione in una cripta vengono intrecciate tra loro, rilasciate a tratti e poi ripescate, nel tentativo di spiegarle accordandole col divenire cosmico. Trentadue personaggi, sei principali (Eliano, Franca, Laura, Paolo, Monica Fabrizio) appartenenti a due gruppi, più uno, Simone, trasversale, che va per conto suo. Egli è il deus ex machina col compito di segnalare le regole dell’universo. Se aumenta il numero delle persone, le possibilità delle scelte crescono in modo esponenziale e si viene esposti ai naufragi. Simone ha la chiave per mutare i naufragi nelle inattese magie del quotidiano.

Fulvio Bongiorno è nato e vive a Roma dove è professore della Facoltà di Ingegneria presso l’Università di “Roma Tre”. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni scientifiche su riviste specialistiche nazionali e internazionali, nonché manuali per l’Università. Ha collaborato a tre progetti internazionali di Fisica sperimentale. Ha inoltre pubblicato due raccolte di versi: Lontananze (Aracne editrice, Roma 1993) e Astronavi (Aracne editrice, Roma 1998), e cinque romanzi: Vasi di Pandora (Aracne editrice, Roma 2000), Il percorso dei segni (Aracne editrice, Roma 2001), Roma orientale (Aracne editrice, Roma 2001), Universi paralleli (Manni, Lecce 2003). La luna rossa (Esculapio, Bologna 2006). Notizie sulle sue attività sono disponibili on line.
pagine: 224
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-1487-5
data pubblicazione: Dicembre 2007
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto