I Maleamati
8,00 €
     
SINTESI
Ritratti di gente di teatro, le cui storie disegnano un mondo pressoché sconosciuto ma altamente meritorio, poetico, quasi fiabesco, fatto di passione, sacrifici, solidarietà ed amore. L’umanissimo mondo dell’avanspettacolo e del teatro di prosa di provincia, erede del glorioso teatro dei “Comici dell’Arte” che, dal Medio Evo fin quasi ai giorni nostri, ha portato divertimento e cultura ovunque.

Giuseppe Luigi Serra, attore teatrale, è noto anche come Gino Serra. Dopo tre anni in avanspettacolo è passato al teatro di prosa nel 1961. Ha recitato da protagonista o in ruoli di primissimo piano in lavori classici, in novità e in farse di grande successo. Saltuariamente attivo nel cinema e in TV, è stato protagonista di alcuni “caroselli” e spot pubblicitari. Scrittore e poeta ha pubblicato otto raccolte di poesia, il saggio Napoli e i Napoletani e i volumi di racconti Filetti di Baccalà e La Gloriosa Epopea. Per il teatro ha scritto la commedie Pongo Satyrus, Guitti, Cirillino e numerose farse. Ha al suo attivo collaborazioni a varie testate con critiche d’arte, racconti e articoli di “varia umanità”.
pagine: 128
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-1413-4
data pubblicazione: Gennaio 2008
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto