Il turismo enogastronomico
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Questo lavoro mira ad analizzare i molteplici componenti di due sistemi eterogenei ma paralleli, quello agro-alimentare e quello eno–turistico, al fine di convogliare teorie e tecniche in un ambito univoco: il turismo enogastronomico. Tale fenomeno economico–collettivo necessita di una chiara contestualizzazione affinché i luoghi d’origine dei tanti prodotti tipici nazionali possano divenire punti saldi ed organici di un’offerta culturale unica che è e deve essere una grande opportunità di sviluppo dei luoghi extra cittadini. Per riuscire nell’intento si andranno ad osservare i confini comuni tra filosofie produttive, realizzazione pratica, commercio e vissuto dei cibi tipici con particolare riferimento all’ambito vinicolo (anche in termini di ricchezza reale prodotta), stressando l’aspetto della “qualità”, collante tra tradizione produttiva e fascinazione dei consumatori/turisti. Quindi si sottolineerà il vincolo propulsivo dell’immagine rurale del nostro Paese marcando i pro ed i contro di un complesso realizzativo ancora troppo frammentato e disomogeneo. Tutto ciò implica l’esame di una fitta ragnatela di attività, standard, interessi, virtù e difetti dell’agro-business, dato che a monte dell’appeal dei terroir esistono e resistono storie che sono base di una vasta filiera, dalla terra alla vendita, dal produttore al consumatore. Il turismo enogastronomico, quindi, come terreno d’incontro tra tradizioni produttive ed innovazioni gestionali, tra asset naturali ed asset creati in una visione dinamica dove l’incontro tra domanda ed offerta vive in una corretta comunicazione e nel migliore packaging d’area.Giuseppe Anelli si è laureato in Economia aziendale presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Pisa. Dopo oltre due anni di attività professionale nel Sistema Confindustria vince il dottorato in Scienze merceologiche della Facoltà di Economia di Roma “La Sapienza”, cominciando il proprio percorso accademico presso il Dipartimento per le Tecnologie, le risorse e lo sviluppo diretto del prof. Ernesto Chiacchierini. Collabora con il Dipartimento di Sociologia e comunicazione diretto dal prof. Mario Morcellini e con numerose riviste specializzate relative alla gestione aziendale, all’organizzazione, l’innovazione e la comunicazione per le imprese enologiche, quindi alla qualità dei prodotti agro–alimentari tipici ed al marketing territoriale. È attualmente professore incaricato di Gestione ed organizzazione delle aziende vitivinicole presso la Facoltà di Agraria dell’Università della Tuscia.
pagine: 244
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1406-6
data pubblicazione: Novembre 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto