…e io scrivo
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Sono tanti gli incontri che ognuno di noi ha nella vita. Fra questi alcuni restano nella nostra memoria, altri li dimentichiamo, o almeno così ci sembra. Infatti, quando meno ce lo aspettiamo essi riaffiorano, ma deformati, forse secondo nostri nuovi parametri o secondo nuove ottiche. In pratica è la nostra vita stessa che modifica i personaggi, i momenti, le azioni vissute. Ci ricostruiamo un film in modo del tutto originale, a seconda di come noi ci troviamo. […] Queste tematiche affronta Pietro Cavara, elaborando situazioni, costruendo e ricostruendo personaggi, rivisitando luoghi e tempi, per ritornare a vivere sulla pagina col proprio essere mutato e mutante, nel momento stesso in cui il proprio “Io” interiore lo “costringe” a rivedere se stesso, insieme ai suoi personaggi. Mauro Antonio Fabiano
L’esercizio del vivere è il sostrato esistenziale, e forse il laboratorio privilegiato, dei racconti contenuti nella presente raccolta. Tratto, questo, che […] assume la singolare piega dell’invenzione, ben congegnata, destinata a mostrare le dimensioni più insospettabili, polisemiche e plurisfaccettate dell’umano — geniali, grottesche, sublimi, mediocri e ridicole. E, difatti, in questi racconti si rintracciano i segni evidenti di una vera e propria lettura dell’animus umano, lettura che, senza cedere il passo ad asfittiche e velleitarie operazioni di comprensione psicologistica, dà ampio spazio all’interpretazione ad un tempo fantasiosa e ironica del vivere. (Luca Petricone)
pagine: 156
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1329-8
data pubblicazione: Settembre 2007
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto