Un progetto urbano per Asmara
26,00 €
     
SINTESI
La cultura architettonica italiana contemporanea ha lungamente rimosso la questione del patrimonio architettonico e urbano coloniale. Eppure lungo le coste dell’Africa Settentrionale, nelle isole del Dodecanneso e nel Corno d’Africa, è possibile trovare straordinari esempi di architettura moderna. Emblematico è il caso di Asmara, capitale dell’Eritrea, che custodisce intatto un vero e proprio museo en plein air dell’architettura italiana della prima metà del Novecento. Questo volume prende in esame i nuovi mercati di Asmara – opera di Guido Ferrazza, uno dei protagonisti dell’architettura coloniale italiana – attraverso l’indagine documentaria e l’impiego del progetto nella sua duplice dimensione analitico-conoscitiva e trasformativa, aspetto questo cui viene dedicato uno specifico approfondimento epistemologico e metodologico. Emerge così l’attualità dei principi architettonici di quest’opera – avanzato esempio di progetto urbano modernamente inteso che, nel corso del tempo, ha contribuito a conservare il carattere e la struttura della città – insieme con i modi possibili del suo restauro.
pagine: 232
formato: 24 x 17
ISBN: 978-88-548-1321-2
data pubblicazione: Ottobre 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto