Il Mediterraneo: incontro di culture
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Il Mediterraneo stazione d’arrivo e di partenza, punto di incontro e di scontro; mare che nasce e si confonde nel mito della scoperta e del viaggio, della migrazione, ma anche della speranza del ritorno (vale per tutti l’isola di Itaca, struggente e periglioso mito del ritorno e, quindi, del nostos). Mare nostrum della mescolanza e della scomparsa (?) di mille culture, di cui i segni, le tracce, i richiami permangono forti e indelebili nei popoli, nelle cose, nelle idee. Identità fluttuanti che si mescolano, si confondono, si lasciano trasportare nelle miriadi di diversità, dove la diversità, per lo più, non è mai vissuta come qualcosa che minaccia la stabilità, “la tradizione”, ma come fattore di crescita della conoscenza, come magia della natura e dell’andare avanti verso un mondo privo di confini. La mediterraneità ha inevitabilmente portato all’interazione umana, fatta di incontri/scontri tra rivendicazioni d’appartenenza, anche religiose, e l’accettazione dell’altro, del nuovo, del diverso. A cura di Fortunato Maria Cacciatore e Alessia Niger.Interventi di Mario Alcaro, Bruno Amoroso, Giuseppe Cacciatore, Giuseppe Cantarano, Giuseppe Cantillo, Francesco Garritano, Ugo Leone, Marta Petrusewicz, Enzo Scandurra, Fulvio Tessitore.Fortunato Maria Cacciatore (Salerno 1972) è professore associato presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università della Calabria, dove insegna Storia della storiografia filosofica. È autore di saggi storico–teoretici su Hegel (Protestantesimo e filosofia in Hegel, Rubbettino, Soveria Mannelli 2002), su O. Spengler (Indagini su O. Spengler, Rubbettino, Soveria Mannelli 2005), e di vari articoli su Labriola, Gramsci, Balibar, Derrida. Alessia Niger (Cosenza 1978) dottoranda di ricerca in Teoria e Storia della storiografia filosofica, collaboratrice della cattedra di Storia della storiografia filosofica. Attualmente svolge ricerche sulla storia e sulla follia in Michel Foucault. Ha pubblicato saggi e articoli su diverse riviste filosofiche e scientifiche.
pagine: 144
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1310-6
data pubblicazione: Ottobre 2007
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto