Aspetti costituzionalistici dei “nuovi diritti”
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
L’opera si propone di verificare il fondamento costituzionale di alcuni dei “nuovi diritti” che con più vivacità hanno occupato la scena giuridica italiana, tanto nel dibattito dottrinale quanto nelle pronunce della giurisprudenza. Più in generale, il metodo seguìto nell'indagine prospetta la necessità di un’interpretazione “fedele” del testo costituzionale, che abbia cioè come canone ermeneutico privilegiato quello di pervenire ad una ricostruzione del sistema, evitando con scrupolo alterazioni del senso e della portata di quanto disposto nella Carta fondamentale.Luca Pirozzi è ricercatore di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
pagine: 136
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1285-7
data pubblicazione: Luglio 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto