L’esperienza limite, l’esperienza del limite
Artaud, Canetti, Benjamin, Pasolini, Schönberg
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Rileggendo alcuni autori del Novecento particolarmente refrattari ad essere inscritti in ambiti disciplinari univoci e canonici (Artaud, Canetti, Benjamin, Pasolini, Schönberg), i saggi contenuti nel presente volume si propongono di pensare la problematica “novecentesca” dell’esperienza del limite (e dell’esperienza limite) ponendo in evidenza la sua profonda attualità. Ne risulta una proposta teorica che, per quanto articolata e plurale, esibisce, quale linea di convergenza, il rifiuto di concepire tale esperienza in chiave puramente negativa, rivendicando la necessità di intenderla non solo come esperienza della mancanza, ma anche della “potenza” d’essere. Ai saggi si affiancano gli interventi grafici di cinque artisti contemporanei.

Vincenzo Cuomo (Torre Annunziata, 1955), docente di Filosofia nei licei statali, svolge da anni attività di ricerca presso il Dipartimento di filosofia dell’Università di Salerno, occupandosi prevalentemente di “estetica dei media”. Ha pubblicato i seguenti volumi: Le parole della voce. Lineamenti di una filosofia della phoné (Edisud, Salerno 1998); Del corpo impersonale. Saggi di estetica dei media e di filosofia della tecnica (Liguori, Napoli 2004); Al di là della casa dell’essere. Una cartografia della vita estetica a venire (Aracne, Roma 2007). Ha curato il volume di Th.W. Adorno, La musica i media e la critica (Tempo Lungo, Napoli 2002). Dalla sua fondazione è condirettore della rivista on line di critica filosofica «Kainos».

Contributi di Stefania Astarita, Angelo Candiano, Vincenzo Cuomo, Eleonora De Conciliis, Gabriele Di Matteo, Leonardo Distaso, Daniele Dottorini, Antonio Picardi, Angelo Ricciardi, Nello Teodori, Giuseppe Tortora.
pagine: 164
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1232-1
data pubblicazione: Luglio 2007
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto