Aurelio De’ Giorgi Bertola. Favole
15,00 €
9,00 €
A cura di Alice Di Stefano
     
SINTESI
Mai ristampate in edizione moderna, le Favole di Aurelio De’ Giorgi Bertola (1753–1798) rappresentano un momento particolarmente felice nell’opera dell’autore che, già apprezzato come poeta e prosatore, divenne un punto di riferimento essenziale per i favolisti successivi in virtù del teorico Saggio sopra la favola, uno scritto sul genere esopico che ben si inseriva nel filone europeo delle discussioni settecentesche in tema. Alle idee espressevi si attengono le composizioni qui riproposte che, graziose, piacevoli, di facile lettura anche se dense di spunti satirici, realizzano, con brevi e a volte brevissime esemplificazioni, la vena zoomorfa dell’autore mostrandosi contemporaneamente in perfetto equilibrio stilistico con il “buon gusto” estetico dell’epoca spesso conformato (specie nel caso della favola) al principio oraziano dell’“utile dulci”.Alice Di Stefano, dottore di ricerca, oltre ai volumi Manzoni e il melodramma (Manziana, Vecchiarelli, 2005) e Schiaffi, pugni e spranghe elettriche. Le Favole e novelle di Giosuè Matteini (Roma, Aracne editrice, 2006), ha pubblicato diversi articoli sugli sviluppi settecenteschi della favola esopica in Italia nonché su argomenti inerenti la letteratura otto-novecentesca.
pagine: 232
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1199-7
data pubblicazione: Giugno 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto