Cristianesimo come consacrazione
Saggi su Cristo e sul cristiano
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Il presente volume segna la terza tappa di un “Percorso di filosofia cristiana” così articolato: 1. Nella tana del lupo. Sfida e sensi della filosofia cristiana – 2. “Aqua totaliter in vinum conversa”. Saggi sulla filosofia cristiana – 3. Cristianesimo come consacrazione. Saggi su Cristo e sul Cristiano – 4. Cosa devo sapere, desiderare e fare? Discorsi sulla via della fede, della speranza e della carità – 5. Morte, assenza o riposo di Dio? Conversazioni su secolarità, secolarismo e secolarizzazione – 6. Teologia come processo. Inchiesta sul “caso serio ma non disperato” – 7. Teologia come dialogo. Saggio sul carattere dialogico del Cristianesimo – 8. L’idea di Università ecclesiale.Se il centro del Cristianesimo è il Cristo (ossia il “consacrato”), l’essenza del Cristianesimo è la consacrazione, intesa come appartenenza spirituale in Cristo a Dio, che non esclude, ma anzi include la secolarità, intesa come riappropriazione umana di tutta la realtà, secondo le parole di Paolo: «Tutto è vostro, ma voi siete di Cristo, e Cristo è di Dio!». La consacrazione, poi, è duplice: ontologica (l’essere consacrati da Dio e a Dio) e spirituale (il consacrarsi a Dio); il riconoscimento della consacrazione implica la riconoscenza e consiste nel riconoscere in un fatto il Senso della vita: ne deriva una peculiare “logica del senso”, e quindi una rinnovata visione del reale, in particolare di Dio e dell’umanità. Il volume raccoglie, in una prospettiva di teologia cattolica, ma anche di una filosofia che il lettore accorto potrà estrapolare, saggi sulla consacrazione di Cristo (attraverso la rilettura di alcuni articoli del Simbolo di fede), e sulla consacrazione del Cristiano (attraverso la discussione di problemi attuali su celibato, matrimonio e ordinazione).Andrea Di Maio, nato a Roma nel 1963, ha compiuto studi filosofici presso l’Università di Roma “La Sapienza”, l’Università “Cattolica” di Milano e la “Pontificia Università Gregoriana”, conseguendo sia il dottorato pontificio, sia il dottorato di ricerca italiano. Insegna dal 1988 in “Gregoriana”, nella cui Facoltà di Filosofia è (dal 1998) professore straordinario e ha diretto la Scuola di Lessicografia ed Ermeneutica e il curriculum di Filosofia cristiana; dal 2000 insegna anche presso il Liceo Classico Statale “Cicerone” di Frascati. È membro della Società Italiana per lo Studio del Pensiero Medievale e della Società Italiana per la Ricerca Teologica; ha fatto parte del comitato direttivo di “Ricerche Teologiche”.
pagine: 232
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1196-6
data pubblicazione: Giugno 2007
editore: Aracne
collana: Percorso di filosofia cristiana | 3
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto