Evoluzione della qualità aziendale nell’ottica dell’eccellenza e della certificazione
40,00 €
     
SINTESI
Oggi le grandi problematiche intorno alla standardizzazione e alla certificazione sono al centro dell’attenzione delle imprese e dell’opinione pubblica. Nonostante l’indiscussa rilevanza delle stesse è importante sottolineare come la qualità sia innanzitutto un metodo di pensiero e un sistema culturale, concetti che vanno ben oltre le semplici formalizzazioni procedurali, oltre le semplici indicazioni normative. Stefania Zanda, laureata nella Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha svolto attività di docenza presso diversi istituti di formazione (IAFE, IRI Management, ecc.) e di coordinamento di corsi di master presso la Scuola di Management della LUISS, nell’ambito di tematiche relative all’organizzazione del lavoro e della produzione. È stata professore a contratto nella Facoltà di Economia dell’Università “La Tuscia” di Viterbo per l’insegnamento della materia Tecnologia dei cicli produttivi. Dal 1996 è ricercatore presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Dipartimento per le Tecnologie, le Risorse e lo Sviluppo. È autrice di diverse monografie e di numerosi articoli pubblicati in varie riviste scientifiche «De Qualitate», «Journal of Commodity Science», ecc.) e presentati in molti convegni internazionali. Dall’anno accademico 2005-2206 è professore aggregato per l’insegnamento della materia Gestione del sistema qualità, corso di laurea specialistica TECNOL, Facoltà di Economia, Università di Roma “La Sapienza”.
pagine: 512
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1166-9
data pubblicazione: Maggio 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto