Quaderni di Diritto ed Economia delle comunicazioni e dei media
Volume III
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
In questa nuova edizione dei “Quaderni di Diritto ed economia delle comunicazioni e dei media”, i lavori raccolti propongono a studenti e studiosi della materia alcuni argomenti di rilievo per il macrosettore dell’information and communication tecnologies. Tra questi, vanno segnalati l’evoluzione dei bisogni di ICT e il possibile aggiornamento della composizione del paniere dei servizi considerati universali, così come le prospettive di network competition delineate dalla tecnologia WiMax; argomenti che peraltro richiamano l’antica — e quanto mai attuale — questione dell’equilibrio tra promozione della concorrenza e tutela dei consumatori. Il volume offre, altresì, approfondimenti sulle implicazioni del passaggio a Internet dei media tradizionali e sulle opportunità di sviluppo di nuove attività economiche (motori di ricerca, social networks, ecc.).Giovanni Crea, economista, è docente di Diritto della concorrenza nelle telecomunicazioni nell’ambito del corso di Diritto dell’informazione, dell’accesso e delle telecomunicazioni presso la Libera Università Maria Ss. Assunta (LUMSA) di Roma. Svolge, altresì, attività di docenza nel Master in Diritto e gestione dei servizi pubblici presso la medesima Università. È analista di concorrenza e regolazione in Telecom Italia.Gennaro Paolo Cuomo, giurista d’impresa, è titolare del corso di Diritto dell’informazione, dell’accesso e delle telecomunicazioni della LUMSA di Roma. Coordina il modulo TLC e media nel master in Diritto e gestione dei servizi pubblici presso la medesima Università. È dirigente in Telecom Italia
pagine: 160
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1164-5
data pubblicazione: Maggio 2007
editore: Aracne
collana: Quaderni di Diritto ed Economia delle comunicazioni e dei media | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto