Down in Albion
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Down in Albion raccoglie studi sulla cultura pop inglese degli ultimi cinquant’anni, per offrire un’analisi di testi e contesti strettamente legati al mondo della popular music, attraverso cui è possibile indagare aspetti importanti della società inglese contemporanea. I diversi capitoli del volume offrono una lettura per così dire in verticale della cultura pop, isolando in campo letterario, musicale e cinematografico figure complesse quali Colin MacInnes, Hanif Kureishi, Nick Hornby, Derek Jarman, David Bowie, Pete Doherty, Beatles, Morrissey, Radiohead. Si tratta di icone culturali che, pure nella loro sostanziale diversità, hanno in comune la capacità di dar voce e di difendere attraverso la propria arte e la propria vita l’idea stessa di differenza. In questo senso, il volume offre la possibilità di ripensare, a partire dal basso — dal punto di vista del pop — il concetto stesso di Englishness, che diventa qui sinonimo di apertura e commistione di razze, classi, generi e linguaggi. Pierpaolo Martino è ricercatore di letteratura inglese presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Bari. I suoi ambiti di ricerca includono gli studi culturali, la letteratura contemporanea in lingua inglese e la teoria della traduzione. Ha pubblicato studi di argomento letterario, musicale e cinematografico. È autore di una monografia intitolata Virginia Woolf: la musica del faro. Pagina e improvvisazione (Pensa Multimedia). È tra i fondatori del progetto musicale Diomira Invisible Ensemble.
pagine: 220
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-1095-2
data pubblicazione: Aprile 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto