Metodi di inventariazione delle masse e degli incrementi legnosi in assestamento forestale
Dispense didattiche
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Il rilevamento dendrometrico e dendroauxometrico è una delle operazioni di base ai fini della realizzazione di un piano di assestamento e gestione forestale, e ne costituisce in genere una delle fasi più onerose. D’altro canto, questo tipo di indagini è decisivo non solamente per il segmento operativo assestamentale: la ricognizione del territorio e la quantificazione delle sue risorse, che in assestamento viene eseguita a scala di grande dettaglio, sono momenti fondamentali per la salvaguardia e la valorizzazione dei soprassuoli forestali e offrono utili informazioni per finalità multiple (ad esempio: valutazione della biomassa ritraibile a fini energetici, certificazione degli stock di carbonio nelle proprietà forestali, ecc.). In tale prospettiva queste dispense didattiche vogliono rappresentare uno strumento pratico in grado di soddisfare in modo semplice e rigoroso le esigenze di aggiornamento tecnico in merito alle procedure di stima delle masse e degli incrementi legnosi dei soprassuoli forestali. Piermaria Corona svolge attività didattica e di ricerca presso l’Università della Tuscia, in qualità di professore ordinario, titolare dell’insegnamento di Assestamento e pianificazione forestale. È autore di oltre duecento pubblicazioni scientifiche e tecniche, prevalentemente nel settore della pianificazione forestale e ambientale, nonché sugli inventari e la geomatica applicata al monitoraggio delle risorse forestali.
pagine: 128
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1063-1
data pubblicazione: Aprile 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto