Il discorso politico nei paesi di lingua tedesca
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Il presente testo tratta del discorso politico, e in particolare del discorso politico nei paesi di lingua tedesca, in un’ottica primariamente linguistica. Affronta innanzitutto questioni fondamentali quali la definizione di linguaggio politico e di discorso politico, l’appartenenza o meno del linguaggio politico alla categoria dei linguaggi specialistici, per poi passare ad un esame attento dei principali metodi di analisi che sono stati elaborati nell’ambito della politolinguistica.Singoli capitoli sono dedicati a temi di particolare interesse per l’attuale dibattito scientifico come il rapporto tra discorso politico e lingua parlata e il ruolo degli internazionalismi nel linguaggio politico. Chiude il volume un’accurata analisi del discorso che il presidente del Bundestag Philipp Jenninger tenne il 10 novembre del 1988. Marina Marzia Brambilla (1973) è ricercatrice di Lingua tedesca e professoressa per affidamento presso il corso di laurea in Mediazione linguistica e culturale dell’Università degli Studi di Milano. Si è occupata in particolare del saggismo e del discorso politico nei paesi di lingua tedesca.
pagine: 148
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-1011-2
data pubblicazione: Febbraio 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto