Il mutamento linguistico nel russo contemporaneo
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
L’impatto che le repentine trasformazioni socio-politiche hanno avuto sulla lingua russa dell’ultimo ventennio determina l’interesse che essa rappresenta per chi studia il mutamento linguistico. È questo il campo privilegiato di osservazione dei contributi di Valentina Benigni, raccolti con opportuna tempestività nel presente volume. Essi coprono aspetti distintivi, organicamente complementari e, per così dire, nevralgici dell’evoluzione “interna” ed “esterna” del russo, che consentono di cogliere il preciso momento storico e sociale dell’evoluzione in corso.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0929-1
data pubblicazione: Gennaio 2007
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto