I Tartufi di Giovanni Bernardo Vigo
7,00 €
4,2 €
     
SINTESI
Il saggio offre un’analisi dettagliata del poemetto I Tartufi del piemontese Giovanni Bernardo Vigo, pubblicato a Torino nel 1776. Quest’opera, inserita nel genere della poesia didascalica particolarmente apprezzato nel XVIII secolo, era rivolta alla valorizzazione del tartufo, pregiato frutto delle terre del Piemonte. L’autore considera i risvolti economici e sociali della coltivazione e della raccolta di questo prezioso tubero, senza trascurare gli aspetti gastronomici e suggerendo indicazioni e consigli tuttora validi. Viene proposto il testo del poema, accompagnato da un commento volto a metterne in luce le particolarità argomentative e linguistiche.Maria Cristina Albonico è docente di Lingua italiana presso l’Università Cattolica di Brescia. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Critica, teoria e storia della letteratura e delle arti e il perfezionamento in Critica presso l’Università Cattolica di Milano. I suoi studi riguardano la traduzione poetica, l’onomastica letteraria e il ’700. Fa parte della redazione della «Rivista di letteratura italiana» diretta da Giorgio Baroni e di «Studi sul Settecento e l’Ottocento» diretta da Anna Bellio.
pagine: 96
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0911-6
data pubblicazione: Dicembre 2006
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto