Introduzione allo studio della numismatica
Problematiche metodologiche. Volume I
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Fin dall’età preistorica l’uomo ha cercato un oggetto che gli permettesse di effettuare scambi commerciali con praticità, arrivando, dopo un lungo processo evolutivo, a un piccolo tondello metallico: la moneta. Chi sia stato l’inventore non è dato saperlo, in proposito vi sono solo leggende, ma quella moneta rimane una delle “scoperte” più importanti della storia, quasi quanto, o come, il fuoco e la ruota. L’intento di questo volume è quello di agevolare gli studenti e gli appassionati nello studio della disciplina scientifica della numismatica. In fondo, nonostante i notevoli progressi in campo scientifico, la nostra economia e la nostra vita quotidiana si basano ancora su quel piccolo millenario tondello.Prefazione di Emanuela Koch Dandolo Fabrricotti.Maria Cristina Mancini, laureata in Archeologia e storia dell’arte greca e romana presso l’Università degli Studi di Chieti–Pescara “G. d’Annunzio”, dove ha conseguito anche la laurea in Numismatica romana e medievale, si è specializzata in Numismatica greca e romana presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza” e ha svolto il dottorato di ricerca in Storia e numismatica presso la Cardiff University. Collabora dal 2003 con la cattedra di Numismatica antica dell’Università di Chieti e, dal 1994, con la Soprintendenza archeologica dell’Abruzzo.
pagine: 188
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-0871-3
data pubblicazione: Novembre 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto