Il ruolo dell’Information Communication Technology nelle Pubbliche Amministrazioni
Creazione di valore, innovazione di processo e di prodotto
10,00 €
     
SINTESI
Le innovazioni e i cambiamenti introdotti dallo sviluppo delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione non potevano non coinvolgere gli assetti organizzativi e gestionali delle Amministrazioni Pubbliche mettendo in discussione le logiche “tradizionali”. Al bisogno di sicurezza, ordine pubblico e buon funzionamento della macchina amministrativa, si è sostituita l’esigenza di creare le condizioni per la crescita e lo sviluppo sociale ed economico della comunità di riferimento, di creare cioè valore pubblico. In tal senso le nuove tecnologie ict, opportunamente implementate e utilizzate, rappresentano il mezzo innovativo per ottimizzare l’efficienza e l’efficacia delle variabili che intervengono nella creazione di valore pubblico.Presentazione di Ferdinando Canaletti.Maria Michela Spadavecchia è dottoressa di ricerca in Economia aziendale, attualmente assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi aziendali e giusprivatistici dell’Università degli Studi di Bari.
pagine: 176
formato:
ISBN: 978-88-548-0845-4
data pubblicazione: Novembre 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto