Redacinta
Memorie di un giovane scapestrato
     
SINTESI
Redacinta è la storia romanzata di Guelfo Torrazzi, scienziato e avventuriero, basata su note e ricordi dell’autore. Ricche di personaggi e di vicende, queste “memorie di un giovane scapestrato” presentano tranches de vie in un mondo di mezzo secolo fa. Le persone appaiono brevemente come su un palcoscenico girevole e scompaiono prima di un nuovo cambiamento di scena. A volte si vorrebbe che certi caratteri fossero scolpiti a tratti più marcati. Ma forse l’autore li ha deliberatamente abbozzati, sorvolando a volo d’uccello il panorama della società del tempo, usando come fondali eventi storici, e lasciando all’immaginazione del lettore il compito di integrare personaggi e descrizioni. L’aneddoto buffo è stato preferito all’elaborazione letteraria. Se le storie qui narrate ogni tanto susciteranno una risata, l’opera avrà raggiunto il suo scopo.Glauco Romeo, nato in Italia, da quarant’anni vive in paesi di lingua inglese dove ha lavorato come ricercatore principalmente sulla corrosione di leghe impiegate in aviogetti e reattori nucleari. Nel corso della sua vita è stato amico di un buon numero di poeti, navigatori e sognatori da entrambi i lati degli oceani Atlantico e Pacifico. Oggi vive vicino a San Francisco e collabora a pubblicazioni come free lance.
pagine: 260
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-0841-6
data pubblicazione: Novembre 2006
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto