Uscita di sicurezza
Per laureandi e laureati in architettura
35,00 €
     
SINTESI
“Uscita di sicurezza” sta scritto sulle porte cieche che spingiamo per uscire da situazioni bloccate, porte che si aprono su posti a noi del tutto nuovi, che dobbiamo guardare con attenzione per imparare a orientarci e ritornare, più esperti e rinfrancati, ai luoghi noti, a noi familiari. Il libro raccoglie gli scritti che più hanno funzionato da “uscita di sicurezza” nella storia di formazione dell’autore, lunga e tardiva: da studente e laureato — a lungo immaturo, indifferente a tutto — a professore associato, oggi a casa nel mondo, curioso di tutto, in una progressiva ricerca delle parole per parlare di architettura. Sono questi scritti che non impongono un sapere forte, compiuto, ma propongono invece la costruzione lunga e paziente di un sapere debole, aperto, da riverificare ogni volta, come l’unica lezione che ognuno possa fare propria. Dopo il Quaderno dei temi, pensato per aiutare chi progetta al primo anno, Uscita di sicurezza, pensato per aiutare chi sta ancora cercando la sua strada negli ultimi anni, quelli subito prima o subito dopo la laurea, completa il disegno di una proposta didattica estesa all’intero arco del corso di studi in Architettura.
pagine: 110
formato: 29,7 x 21
ISBN: 978-88-548-0812-6
data pubblicazione: Dicembre 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto