Agricoltura e lavoro
22,00 €
13,2 €
     
SINTESI
L’incisivo processo di revisione legislativa del comparto agricolo e il recente rinnovo del contratto collettivo di settore hanno evidenziato l’esigenza di analizzare i principali aspetti del rapporto di lavoro in agricoltura, con particolare riguardo alla regione Molise. L’attenzione si è incentrata, soprattutto, su una serie di tematiche emergenti, quali la nozione di impresa agricola, il collocamento, il lavoro sommerso, le prestazioni “flessibili” e stagionali, l’orario di lavoro, le mansioni, nonché la cessazione del rapporto e la tutela previdenziale. Ciò, in un quadro socio–economico caratterizzato dall’eterogeneità e multifunzionalità delle produzioni agricole e alla luce della peculiarità dell’agricoltura in Molise. In tale regione, infatti, la dimensione agricola rappresenta da sempre un settore di particolare rilievo nell’ambito dello sviluppo economico locale e costituisce un obiettivo fondamentale per il potenziamento e la valorizzazione del territorio e dei livelli occupazionali.

Maria Novella Bettini, professore straordinario di Diritto del lavoro presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi del Molise, è autore di numerose pubblicazioni scientifiche e presidente del Cref, Centro Ricerche e Formazione, con sede principale in Roma.
pagine: 416
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0711-2
data pubblicazione: Agosto 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto