Profilo storico dell’industria chimica
15,00 €
     
SINTESI
La storia dell’industria chimica registra un intreccio di intuizioni geniali, scoperte casuali e ricerche mirate così complesso da rendere improba la fatica di chi voglia procedere nell’esposizione degli avvenimenti seguendo il filo conduttore della razionalità e del rigore scientifico. Se poi l’investigazione si estende anche ai moventi che hanno indirizzato le produzioni nelle più varie direzioni, si riscontra non solo che l’elenco delle cause è ben nutrito, ma anche che il rapporto causa/effetto non è univocamente determinato. Valgano come esempi la guerra che ha stimolato la ricerca di esplosivi e farmaci; l’industria dei trasporti con la miriade di prodotti richiesti dall’automobile; l’industria energetica con produzioni sofisticate quali gli antidetonanti e l’uranio. Possiamo perciò credere a Pagano che afferma di avere scritto questo “profilo storico” non per istruire il lettore, ma per darsi una risposta, almeno parziale, alle tante domande che l’esperienza di una vita vissuta per oltre cinquant’anni a contatto con l’industria chimica insistentemente gli suggeriva. Gino Pagano è nato nel 1921 a Napoli, dove si è laureato con lode in Ingegneria chimica nel 1944. Ha fatto l’apprendistato nella fabbrica Montecatini di Bagnoli e nel 1951 è stato assunto a Milano dall’ANIC. Nel 1953, con la creazione dell’ENI, l’ANIC è stata incorporata nel nuovo Ente e Pagano ha ottenuto l’assenso di Mattei al progetto di ripresa della produzione di gomme sintetiche in Italia. Nell’ENI Pagano ha percorso le tappe più significative della sua carriera fino ad assumere le cariche di presidente dell’ANIC e coordinatore del settore chimico e nucleare dell’ENI. È stato presidente dell’Associazione Italiana di Ingegneria Chimica (AIDIC) e negli anni Ottanta ha fatto parte del Comitato scientifico ENI per la Ricerca. È stato il primo a realizzare in misura massiccia la produzione di eteri alchilici da destinare come carica antidetonante alla produzione di benzine senza piombo
pagine: 256
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0677-1
data pubblicazione: Luglio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto