Databases relazionali e architetture dei RDBMS
Introduzione ai databases relazionali e all’uso di Access
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
Questo libro deve essere visto come un’introduzione ai RDBMS (Relational Data Base Management System) che è un tool software corredato da funzionalità che permettono la gestione corretta e completa di database relazionali. Il libro è organizzato in nove capitoli. I primi quattro sono dedicati, nell’ordine, ai concetti matematici fondamentali di basi di dati, alle architetture dei RDBMS, alla progettazione logica dei dati e al linguaggio SQL. I restanti cinque capitoli sono dedicati a un’introduzione all’uso di Microsoft Access e trattano, nell’ordine, delle tabelle e loro relazioni, della creazione di diversi tipi di query, delle maschere, dei report e dei criteri di protezione.

Salvatore Sessa è professore associato di Informatica nella Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Attualmente insegna Fondamenti di informatica per i corsi di laurea triennale in Scienze dell’architettura e in Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale. Dal 2004 è direttore del corso di perfezionamento post-laurea Sistemi informativi territoriali per la gestione e il governo di sistemi urbani e di sistemi complessi presso la suddetta Facoltà.

Ferdinando Di Martino è stato responsabile di molti progetti di ricerca ministeriali e nazionali sui sistemi informativi territoriali. Attualmente è professore a contratto presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dove insegna Fondamenti di informatica per il corso di laurea triennale in Scienze dell’architettura. È inoltre docente del corso di perfezionamento post–laurea Sistemi informativi territoriali per la gestione e il governo di sistemi urbani e di sistemi complessi presso la suddetta Facoltà. È coautore del volume I sistemi informativi territoriali: teoria e metodi.

Michele Giordano ha maturato una forte esperienza sui sistemi informativi supportati da tecnologia GIS nell’ambito di problematiche territoriali e urbanistiche. Attualmente è professore a contratto presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dove insegna Sistemi informativi per il corso di laurea triennale in Edilizia e il modulo integrativo di Sistemi informativi territoriali per il corso di laurea in Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale. È coautore del volume I sistemi informativi territoriali: teoria e metodi.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0583-5
data pubblicazione: Maggio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto