La riscoperta dell’America
10,00 €
6,00 €
     
SINTESI
L’importanza del ruolo avuto dai gesuiti messicani nella storia culturale dell’età coloniale è stato da tempo sottolineato dagli studiosi, e un notevole risalto è stato dato alla figura dello storico veracruzano Francisco Javier Clavigero. In particolare Clavigero concentra la sua attenzione sulla storia del Messico, che si concretizza in due opere, la Historia Antigua de México e la Historia de la Antigua o Baja California, che contribuiscono in maniera decisiva al rafforzamento di quella “coscienza criolla”, fase precedente al formarsi della nuova identità nazionale. Lo studio delle sue opere contribuisce dunque a chiarire uno dei passaggi chiave del Messico verso la modernità.Stefano Tedeschi, docente presso la cattedra di Lingua e Letterature Ispanoamericane della Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha conseguito il dottorato in Studi americani presso l’Università degli Studi Roma Tre con una tesi sulla ricezione della letteratura ispanoamericana in Italia. Ha collaborato alla Storia della civiltà letteraria ispanoamericana pubblicata da Utet con i saggi su Garcilaso el Inca e sulla letteratura del Settecento, e al Dizionario dei personaggi letterari per la parte relativa alla letteratura ispanoamericana. Si è interessato, con numerosi articoli su riviste, al romanzo storico messicano, alla letteratura indigenista in Perú nell’Ottocento, al tema della letteratura di naufragio nell’epoca coloniale, all’opera dello storico messicano Francisco Javier Clavigero, alla rappresentazione degli Aztechi nella letteratura, al ruolo dello spazio urbano nella poesia ispanoamericana fra Modernismo e Avanguardia.
pagine: 160
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0519-4
data pubblicazione: Aprile 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto