Lo spazio, l’occhio, la mente
7,00 €
4,2 €
     
SINTESI
I saggi riuniti in questo volume affrontano da diverse angolazioni il medesimo tema: l’analisi dei concetti di mente e di corpo formulati da Cartesio. Convinzione dell’autore è che tali concetti possano essere storicamente determinati e teoricamente compresi soltanto in reciproca e sistematica connessione. Nel formulare il moderno concetto del “mentale”, Cartesio pone nel contempo le basi del moderno concetto di corpo. Concetto, quest’ultimo, che sembra assai più articolato di quanto comunemente i lettori di Cartesio, specialisti e no, siano disposti a riconoscere. Nunzio Allocca ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dove è attualmente professore a contratto di Storia della scienza e delle tecniche (corso di laurea in Urbanistica e SIT [Sistemi Informativi Territoriali]). I suoi studi sono rivolti in particolare allo sviluppo, a partire da Cartesio, dei concetti di spazio, corpo, macchina e organismo, nonché al dibattito contemporaneo sul rapporto mente–corpo
pagine: 96
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0517-0
data pubblicazione: Aprile 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto