Informatica e metodologia filosofica
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
“Passato e presente” è una nuova collana del Centro per la Filosofia Italiana che si propone di offrire contributi di riflessione e di dibattito su problemi apertisi di fronte alla coscienza contemporanea. Singoli volumi della collana potranno raccogliere Atti di Convegni organizzati dallo stesso Centro. Altri volumi potranno offrire ipotesi o prospettive in preparazione di Convegni tematici o di incontri tra studiosi anche appartenenti a campi disciplinari diversi da quello strettamente filosofico. Altri ancora potranno contenere monografie di autori contemporanei o opere di autori classici non facilmente reperibili nelle biblioteche o nelle librerie e tuttavia ricche di sollecitazioni che non abbiano perduto il loro vigore o la loro problematicità.SOMMARIOL'intelligenza artificiale e il senso del silenzio (Pietro Prini)Cervello neuronico e cervello elettronico. Limite del linguaggio-macchina (Ambrogio Giacomo Manno)Modelli della mente e problemi del significato dal punto di vista metodologico-operativo (Felice Accame, Marco M. Sigiani)Prospettive di riflessione stimolate e attivate dall'informatica (Roberto Bertacchini)La logica della vaghezza (Achille C. Varzi)La plasticità dell'informatica (Luigi Colazzo)Ipertesto: uno strumento di ricerca (Roberto Fasciani, Amedeo Pignatelli)Il computer nella ricerca filosofica oggi e domani (Marco Veneziani)Altri contributi di Bruno Cermignani, Gennaro Francione, Ada Lamacchia, Silvestro Marcucci, Alberto Nave, Demetrio Neri, Giuseppe Prestipino, Aurelio Rizzacasa, Stefano Rosati.
pagine: 224
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0402-9
data pubblicazione: Febbraio 2006
editore: Aracne
collana: Passato e presente | 8
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto