Protesi ed endoprotesi in chirurgia vascolare
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Nella prima parte di questo libro si fa un’accurata disamina delle protesi biologiche e sintetiche maggiormente in uso in ambito chirurgico vascolare. Per quanto riguarda le protesi sintetiche, gli autori prendono in considerazione le caratteristiche intrinseche delle diverse protesi, i loro vantaggi e i loro limiti nei diversi distretti arteriosi nei quali vengono utilizzate. Anche le protesi biologiche vengono esaminate dal punto di vista dell’efficacia e dell’efficienza nelle ricostruzioni arteriose. Vengono trattate brevemente anche le patologie per le quali trova indicazione una sostituzione protesica e la tecnica chirurgica.La seconda parte del volume è dedicata alle endoprotesi che costituiscono la più recente innovazione nell’ambito della chirurgia vascolare. Di queste ultime vengono trattate le caratteristiche di fabbricazione e le diverse potenzialità nei vari distretti arteriosi; viene inoltre fatto il punto sulle attuali indicazioni all’utilizzo delle endoprotesi in chirurgia vascolare, senza dimenticare l’evoluzione continua che caratterizza questo campo. Anche per le endoprotesi si tratta brevemente la tecnica di applicazione.
pagine: 128
formato: 15 x 21
ISBN: 978-88-548-0385-5
data pubblicazione: Marzo 2006
editore: Aracne
collana: Quaderni di Chirurgia vascolare | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto