Residui di produzione
Ovvero ciò che rimane incompiuto di pensieri, riflessioni ed esperienze di un designer
7,00 €
4,2 €
     
SINTESI
Per concludere… anzi per cominciare, vorrei dire che ho intitolato questo libro Residui di produzione rendendomi ben conto del fatto che si tratta di un titolo un po’ sconcertante. In questi anni ho scritto e pubblicato molto, ma ho partecipato anche a convegni i cui atti, per una ragione o l’altra, non sono stati pubblicati.Ho scritto saggi che avrebbero dovuto essere pubblicati in un libro e invece sono rimasti lì, ho abbozzato temi che mi interessavano e non ho avuto il tempo di finire… insomma ho prodotto molti residui di produzione che mi dispiace sprecare, anche perché credo che alcuni non siano certo le cose più brutte che ho scritto…Vi invito a riflettere sul fatto che in fondo si tratta solo di un atteggiamento ecologico, una sorta di ecologia del pensiero… in questo senso ho molti illustri predecessori che forse talvolta si sono solo dimenticati di scrivere che stavano recuperando residui di produzione.
pagine: 96
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0358-9
data pubblicazione: Dicembre 2005
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto