Diritto alla casa, diritto alla città
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Questo volume segue un secolo della storia del movimento inquilino a Milano, con un costante riferimento alle trasformazioni politiche e sociali nazionali e del capoluogo lombardo. Le lotte e le rivendicazioni per il diritto alla casa e per la qualità dell’abitare — il diritto alla città — sono quindi analizzate nel quadro delle dinamiche che, dalla città dei primi anni del secolo portano alla metropoli dei nostri giorni.Alfredo Agustoni è ricercatore presso la Facoltà di Scienze Sociali dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti–Pescara. Collabora, inoltre, con il Dipartimento di Sociologia dell’Università Cattolica di Milano. È autore di svariati saggi e monografie, inerenti soprattutto gli aspetti sociali delle problematiche territoriali e ambientali.Carmela Rozza è segretario generale del Sunia della Provincia di Milano, membro del direttivo della Camera del Lavoro di Milano e della direzione provinciale dei Ds.
pagine: 160
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0299-5
data pubblicazione: Dicembre 2005
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto