Frattali e geometria dell’universo
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Questo saggio vuole rappresentare un momento di riflessione sulle implicazioni della geometria frattale sui sistemi dinamici. Un ruolo privilegiato è riservato a una nuova contestualizzazione dell’interazione gravitazionale e della geometria dell’universo alla luce dei risultati ottenuti nell’ambito dell’analisi dei frattali, con particolare riferimento agli spazi cantoriani multidimensionali e allo spazio E–Infinito introdotto da Mohamed El Naschie. I risultati presentati forniscono una nuova dimensione interpretativa della realtà basata su una visione ampliata di geometria, dove la natura si manifesta nella sua complessità e bellezza attraverso una geometria a dimensione non intera.

Gerardo Iovane è docente al Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Salerno. Laureato in Fisica, ha conseguito il master presso il CERN di Ginevra e tre Dottorati di Ricerca (Fisica, Matematica e Ingegneria e Economia dell’Innovazione). Attualmente si occupa di metodi e modelli matematici avanzati e tecnologie software per la Sicurezza e la Finanza. È autore di circa duecento pubblicazioni scientifiche.

Francesco Saverio Tortoriello è nato ad Avellino il 30 gennaio 1964. Dal 2008 è ricercatore presso il Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Salerno. È Presidente del Consorzio Universitario CIRPU e Direttore del Museo per la Matematica “Il Giardino di Archimede”. È coordinatore della Scuola di Alta Educazione Scolastica per la Provincia di Avellino.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0276-6
data pubblicazione: Novembre 2005
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto