Igiene ambientale
28,00 €
16,8 €
     
SINTESI
La crisi ambientale determinatasi negli ultimi trent'anni, a causa di scelte politiche dettate più dalla logica del profitto che dal senso di corresponsabilità, impone oggi una coscienza ambientale improntata non più sull'emergenza ma sul management sostenibile del territorio, prediligendo così, da un lato, l'ottimizzazione del divenire delle variabili scientifico-tecnologiche, sociali ed economiche, per ridurre al minimo l'impatto sul territorio, e, dall'altro, la prevenzione ai rimedi, evitando di anteporre la tecnologia sfrenata alla scienza. Lo sviluppo dell'economia umana può seguire solo le vie compatibili e sintoniche con i cicli dell'ambiente, i cui elementi non vanno intesi come fattori contrari o limitanti il benessere dell'uomo, che dovrà cercare, quindi, un equilibrio tra sviluppo e natura. A tal fine, l'università deve operare per creare una nuova forma mentis che tuteli e salvaguardi beni economici primari come l'ambiente e la salute. Il volume, destinato a operatori e studenti universitari, fornisce, alla luce della normativa vigente, le basi scientifiche per interpretare la genesi del danno ambientale e sanitario indotto da alcune tra le più recenti e pericolose forme di inquinamento e gli strumenti per prevenirne e minimizzarne il rischio.Susanna Porco è docente di Igiene presso il corso di laurea di interfacoltà in Scienze della formazione primaria delle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università della Calabria. Ecologa di estrazione ed esperta nel campo della tossicologia e dell'igiene ambientale, svolge attività professionale di settore in collaborazione con enti e amministrazioni.
pagine: 476
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0238-4
data pubblicazione: Dicembre 2005
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto