Dalla Statistica alla Geostatistica
Introduzione all’analisi dei dati geologici e ambientali
28,00 €
16,8 €
     
SINTESI
Il libro è una trattazione dell’aspetto quantitativo dei metodi di analisi di dati geologici e ambientali. L’orientamento del testo è metodologico–sperimentale. Gli aspetti teorici non sono stati enfatizzati, perché chi lavora con i dati ambientali tende ad essere pragmatico e a privilegiare i risultati rispetto alla teoria; in secondo luogo perché spesso alcuni aspetti teorici si basano su assunti statistici molto restrittivi, quindi difficilmente applicabili ai dati sperimentali. In questo testo si è cercato di dare maggiore rilievo all’elaborazione del dato con esempi pratici che usano differenti pacchetti informatici. La trattazione dei capitoli inizia con l’esposizione degli argomenti–base della statistica mono– e bi–variata, prosegue con l’applicazione dei test statistici parametrici e non parametrici e l’analisi delle serie temporali, per concludersi con lo studio delle relazioni spaziali tra le osservazioni (geostatistica). Il testo si rivolge sia al neofita sia allo studente, al professionista, al ricercatore, introducendoli in un processo di auto–apprendimento organizzato per fasi propedeutiche successive. L’opera, unica nel suo genere in lingua italiana, si affianca ai numerosi testi già esistenti, soprattutto in lingua inglese. Pertanto, l’immediatezza della lingua madre la rende particolarmente valida come testo didattico, soprattutto nell’ambito degli studi accademici.
pagine: 440
formato: 21 x 29,7
ISBN: 978-88-548-0191-2
data pubblicazione: Settembre 2005
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto