L’alfabetizzazione lessicale
Studi di Linguistica educativa
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
La vita del lessico di una lingua si svolge tra polarità e contraddizioni estreme, di cui non sempre si è ben consapevoli: da un lato l’enormità quasi illimitata delle parole effettivamente presenti in una lingua, specie nelle lingue di cultura, dall’altra le ristrettezze della memoria individuale; da una parte la volatilità sincronica e mutevolezza diacronica degli usi, dall’altra la riconoscibilità di regolarità grammaticali, semantiche, statistiche. L'autrice ci porta a individuare e comprendere nelle loro ragioni teoriche queste polarità, mettendo a frutto analisi teoriche e dati descrittivi tratti dall’italiano e da altri domini linguistici. Ne emergono le difficoltà che l’apprendimento e l’insegnabilità del lessico hanno fuori e dentro la scuola, ma anche la centralità educativa, sociale e culturale che dobbiamo attribuire all’arricchimento progressivo del patrimonio lessicale dei parlanti, di cui gli studi di linguistica educativa di Silvana Ferreri delineano lucidamente itinerari e tappe.
pagine: 208
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-0137-0
data pubblicazione: Dicembre 2005
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto