Un modello CGE Mezzogiorno per gruppi di Regioni/Centro Nord
6,00 €
3,6 €
     
SINTESI
Il lavoro qui pubblicato presenta i risultati della ricerca svolta da Raffaele Colaizzo e Stefano Di Palma per conto del FORMEZ, per la costruzione di un modello di equilibrio economico generale (CGE) di natura interregionale. Il modello, basato sulla Matrice di Contabilità Sociale, è costruito a quattro regioni per l’anno 1988: Mezzogiorno Adriatico, Mezzogiorno Tirrenico, Isole e Centro Nord. La struttura del modello contiene vari blocchi di equazioni: domanda; import-export e produzione locale regionale; equilibrio tra domanda e offerta di beni; valore aggiunto e reddito delle istituzioni; domanda di lavoro e stock di capitale; risparmio; prezzi dei beni e dei fattori. Il modello è stato quantificato e applicato con riferimento a ipotesi alternative; i risultati delle simulazioni consentono di analizzare le varianti da apportare per migliorare il grado di accostamento delle ipotesi simulate ai dati effettivamente registrati per le principali variabili economiche del modello.Raffaele Colaizzo, economista e già direttore di ricerca presso Ecoter, attualmente dirige presso il FORMEZ il progetto SPRINT ed è consulente di diversi enti di ricerca nei campi della programmazione e l’attuazione di interventi di sviluppo economico, nonché per la costruzione di modelli economici, dell’analisi statistica ed econometrica. È autore di numerose pubblicazioni negli stessi campi.Stefano Di Palma è professore a contratto di Statistica aziendale presso l’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo e presidente della Ce.Ri.S. scarl, società attiva da oltre vent’anni nei campi della ricerca economica e sociale. È autore di oltre 30 pubblicazioni nei campi della statistica economica e delle politiche per lo sviluppo economico e sociale.
pagine: 64
formato: 21 x 29,7
ISBN: 978-88-548-0050-2
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto