Topografie per Joyce
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Una messa a punto della critica joyciana nel centenario del Bloomsday (16 giugno 1904) vuole essere un omaggio e un aggiornamento. La presente raccolta di saggi è frutto, per lo più, della ricerca di giovani studiosi e di alcuni “senior” che si cimentano in un’analisi dello spazio significante e simbolico, senza preclusioni metodologiche o forzose aderenze a gabbie interpretative. Dopo alcuni significativi convegni italiani (Pisa, Venezia, Roma, Viterbo, Trieste) si può dire che gli studi joyciani in Italia siano più vivi che mai, anche grazie a contributi come la presente pubblicazione, in grado di segnalare la vitalità di uno scrittore capace di tenere, come disse, “professors busy for centuries”.
pagine: 240
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-0044-1
data pubblicazione: Gennaio 2006
editore: Aracne
collana: Studi di Anglistica | 1
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto