Storia di un delitto. Vol. 1
20,00 €
     
SINTESI
“Storia di un delitto” è un'aspra e violenta requisitoria al colpo di Stato organizzato da Luigi Napoleone contro la libertà repubblicana nel dicembre 1851. Scrivendo nei primi giorni dell’esilio, Victor Hugo rievoca con tutta la capacità della sua forza di rappresentazione le quattro giornate che videro il Principe Presidente instaurarsi con pieni poteri, gli arresti dei patrioti, i combattimenti sulle barricate. A distanza di centosessant’anni quest'opera conserva tutta la sua attualità e la sua forza polemica.
pagine: 281
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-359-9234-9
data pubblicazione: Dicembre 2013
editore: Editori Riuniti
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto