Democrazia culturale e ricerca della pace. Un confronto tra diritto, economia, etica, pedagogia e politica
16,00 €
9,6 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il volume definisce la diplomazia culturale uno strumento di pace. Come civile pratica di fratellanza, la diplomazia culturale favorisce l’unità e l’inclusione nella comunità sociale. Gli approfondimenti, in una prospettiva multidisciplinare, tracciano un percorso ideale che ha nell’umanesimo inclusivo il suo fondamento e si traduce in teorie e buone pratiche di diritto, economia, etica, pedagogia e politica utili a costruire un mondo di pace e di rispetto della dignità umana.
pagine: 252
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3624-9
data pubblicazione: Settembre 2020
editore: Aracne
collana: La pace in dialogo
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto