L’automa edonista, il sadduceo sussiegoso, l’ingenuo libertino
Romanzo filosofico
18,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
L’automa edonista, ispirato a una vicenda reale, è un dialogo tra quattro persone sull’esistenza di Dio. Riccardo, avvocato di successo, sparisce dallo studio. Ha avuto una crisi mistica, e invita a casa sua, in un pomeriggio domenicale, due suoi amici (il collega Claudio e l’agnostico Paolo) per confidarsi. All’arrivo di Barbara la conversazione si anima. Nei dialoghi non mancano spunti umoristici: Claudio è infatti un “milanese imbruttito”, e contende a Riccardo le attenzioni di Barbara.
pagine: 368
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3340-8
data pubblicazione: Maggio 2020
editore: Aracne
collana: NarrativAracne | 89
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto