Dizionario Pedagogico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
12,00 €
7,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
A settant’anni dalla promulgazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani da parte dei Paesi aderenti all’Organizzazione delle Nazioni Unite, il presente volume si sofferma sul ruolo fondamentale che tale documento internazionale ha nella storia del mondo. Oltre agli aspetti politici e giuridici, storici e civili, sociali e culturali che introducono l’analisi, l’interpretazione proposta sonda i significati pedagogici che la Dichiarazione include tuttora in ogni sua parte, in ogni suo articolo. Lo studio dei singoli concetti, verbi o aggettivi proposti si sofferma sull’accezione semantica contestuale alla Dichiarazione stessa, per poi ampliare il medesimo significato a quello attuale, sviluppatosi negli ultimi decenni di storia. Il Dizionario si rivolge ai cittadini, chiamati ad un impegno non soltanto come potenziali o effettivi educatori delle nuove generazioni, ma anche come interpreti, in prima persona, degli assunti universali, tanto antropologicamente fondati quanto pedagogicamente rilevanti, contenuti nella Dichiarazione del 1948. Il volume è l’esito di una ricerca cui hanno contribuito, oltre alle curatrici, gli autori delle voci dizionariali: Alba Chiara Amadu, Ilaria Barbieri, Claudio Borello, Giorgia Canepa, Elisa Frison, Paolo Levrero, Elisa Pizzorno, Giusi Ruotolo, Giancarla Sola, Francesco Simoncini, Edoardo Valter Tizzi, Silvia Tizzi, Stefania Trifilio.
pagine: 168
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-3210-4
data pubblicazione: Aprile 2020
marchio editoriale: Aracne
collana: Itinera | 5
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto