L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
60,00 €
36,00 €
D – Saggistica varia
     
SINTESI
L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (in latino: Ordo Equestris Sancti Sepulcri Hierosolymitani, OESSH), chiamato anche Ordine del Santo Sepolcro o dei Cavalieri del Santo Sepolcro, è un Ordine Cavalleresco Cattolico Romano posto sotto la protezione della Santa Sede. La Sua missione principale è quella di “sostenere la presenza cristiana in Terra Santa”. Secondo l’antica tradizione, i Cavalieri avevano il potere di creare altri Cavalieri, ottenendo così persino il privilegio di far diventare Nobili anche quei Cavalieri che non erano Nobili dalla nascita. Inoltre, l’acquisizione della Nobiltà proveniva anche dall’appartenenza all’Ordine. Tra i privilegi dell’Ordine, registrati dal Suo Guardiano nel 1553 e approvati dai Papi successivi, erano inclusi i più grandi privilegi. Va ricordata l’antica tradizione papale, mai abrogata, che conferisce ai Cavalieri dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme il titolo, concesso dal Santo Padre quale Capo dello Stato Vaticano, del Conte Palatino “Comes Palatii” (ad personam) del Sacro Palazzo Lateranense. L’Ordine ha la precedenza nelle cerimonie e nei Palazzi Apostolici rispetto a qualsiasi altro Ordine Religioso–Cavalleresco e, secondo Esperti e Storici, nella gerarchia degli Ordini Pontifici verrebbe immediatamente dopo l’Ordine dello Sperone d’oro (attualmente quiescente), secondo l’antica usanza, sebbene questa regola sia attualmente in discussione.
pagine: 860
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-3160-2
data pubblicazione: Marzo 2020
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto