Studi campanelliani
Per Germana Ernst
15,00 €
9,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume raccoglie saggi sul pensiero, la poetica e la poesia di Tommaso Campanella, con approfondimenti sul rapporto tra la retorica musicale e quella linguistica, sui temi più frequentati dal Frate di Stilo, come la politica e la natura, la riforma del sapere e la fine del mondo. L’originalità dei contributi sollecita nuove prospettive di ricerca, utili per incrementare la conoscenza filosofica e letteraria dell’area geografica napoletana, particolarmente feconda nella seconda metà del Cinquecento. Attraverso un proficuo dialogo con gli studi di Germana Ernst, gli autori della miscellanea discutono intorno alle riflessioni metafisiche e politiche di Campanella, intorno al suo impegno etico e profetico, presenti nelle opere in prosa come nelle poesie.
pagine: 188
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2681-3
data pubblicazione: Marzo 2020
editore: Aracne
collana: Dulces Musae | 20
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto