Hate speech e molestie in rete
Profili giuridici e prospettive de iure condendo
16,00 €
9,6 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
A fronte di una panoramica teorica e sociologica sulla libertà di espressione e sulle forme espressive di odio e molestia in rete, l’opera compie un’analisi comparatistica, sotto i profili filosofico–giuridico, informatico, sociologico e giuridico, su tale attuale fenomeno, al fine di delineare, in prospettiva de iure condendo, una soluzione informatico–giuridica alle relative criticità emergenti.
pagine: 280
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2499-4
data pubblicazione: Maggio 2019
editore: Aracne
collana: Informatica Giuridica | 7
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto