La nuova normalità della globalizzazione
Industria, infrastrutture, conflitti
18,00 €
10,8 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Dopo gli anni della golden age, la globalizzazione sembra sperimentare una sorta di nuova normalità, continuamente minata da populismi, nazionalismi, nuove tendenze protezionistiche. L’accentuata interconnessione, che ne costituisce la condizione preliminare, genera infatti, al contempo, convergenze e sinergie, ma anche conflittualità e contestazione. Dal commercio internazionale alle zone economiche speciali, dall’industria 4.0 alle infrastrutture, passando per il ruolo della Cina e gli effetti della Brexit, i contributi raccolti nel volume, frutto della collaborazione di studiosi appartenenti ad atenei italiani e stranieri, riflettono sul variegato scenario della globalizzazione attuale, analizzandone le opportunità, le sfide, ma anche i paradossi.
pagine: 224
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2409-3
data pubblicazione: Luglio 2019
editore: Aracne
collana: Geografia economico-politica | 30
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto