La Ragioneria Generale dello Stato
150 anni di storia a difesa delle risorse pubbliche
19,2 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Il volume racchiude il consuntivo di un anno di iniziative avviate dal Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Foggia per celebrare l’importante anniversario dei 150 anni dell’istituzione della Ragioneria Generale dello Stato, avvenuta nel lontano 1869. La prima parte del volume ricostruisce la singolare e straordinaria storia di questa importante Istituzione, nevralgica per il funzionamento di tutta la Pubblica amministrazione italiana, mettendo in risalto i passaggi salienti dell’evoluzione dell’Organismo di controllo interno alla PA in un lungo arco temporale che attraversa le trasformazioni costituzionali e ordinamentali del nostro Paese, praticamente dall’unità d’Italia all’età contemporanea. Una seconda parte è dedicata ai contributi di rappresentanti del mondo accademico e di altre istituzioni pubbliche miranti a evidenziare il ruolo e i compiti della Ragioneria Generale dello Stato come Istituzione e presidio di legalità nel nostro ordinamento. Infine, nella terza parte sono raccolte le testimonianze delle iniziative, seminari e convegni, tenutisi nel corso del 2019, in particolare la mostra storica e tematica “150 anni a difesa delle risorse pubbliche”, realizzata per promuovere la conoscenza e la divulgazione della Ragioneria Generale dello Stato tra le giovani generazioni e i cittadini, che ha interessato ben cinque regioni: la Puglia, il Molise, la Campania, la Calabria e la Basilicata.
pagine: 472
formato: digitale
ISBN: 978-88-255-2405-5
data pubblicazione: Maggio 2020
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto