Tutte le opere
40,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume comprende tutta l’opera prosastica e poe­tica di Mario Alpi: dal suo primo libro Il bisturi nello zaino del 1995 alla seconda edizione delle Poesie del 2009.
Alpi è una straordinaria figura di medico umanista: insigne chirurgo urologo, nutrì fin da giovane una grande passione per la letteratura, a cui dedicò gli ultimi anni della sua esistenza. In particolare, Il bisturi nello zaino – che racconta l’odissea che visse quando, ufficiale medico della Divisione Perugia, nel 1944-45 fu fatto prigioniero nei Balcani prima dai tedeschi e poi dai russi – è un libro straordinario, tra i più alti mai scritti sull’argomento. Eppure, nonostante la tragicità dei fatti rievocati, Mario Alpi persino nei confronti di chi aveva sterminato i suoi compagni che si erano rifiutati di aderire alla Repubblica di Salò, dimostra un’humanitas e una pietas eccezionali, che hanno ispirato tutta la sua vita di uomo e di medico. In quel magma di odio e di disumanità egli era sempre pronto ad accorrere per curare i feriti a qualsiasi razza o nazionalità appartenessero e per alleviarne le sofferenze. In questo e negli altri notevolissimi libri di racconti – l’autobiografico Il pettine bianco del 2003, con lo stupendo I sottotetti di San Giacomo, che rievoca il suo difficile reinserimento da reduce nella professione medica, e In attesa del temporale, ambientato in un’iso­la immaginaria della costa dalmata ed edito nel 1999, vincitore del Premio Tobino di quell’anno – si palesa tutta la sua vena narrativa, stilisticamente elegante, fresca, spumeggiante, talora pensosa, talora finemente e bonariamente ironica. Ci sfila davanti tutta una serie di figure superbamente disegnate da una penna veramente magistrale, che rende questi libri degli autentici classici della nostra letteratura contemporanea. Né sono da meno le Poesie, anch’esse equilibrate, misurate, di una raffinatezza unica, come osservava Attilio Bertolucci nella Presentazione. Completano il volume racconti extravaganti e vari inediti: novelle, poesie, testi teatrali ed operette giovanili, che confermano l’alta qualità letteraria della sua produzione.
pagine: 992
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2373-7
data pubblicazione: Giugno 2019
editore: Aracne
collana: I nuovi classici | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto