La bottega degli Zavattari
Una famiglia di pittori milanesi tra età viscontea ed età sforzesca
27,00 €
16,2 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume esplora il contesto storico–artistico, politico, culturale e il quadro della committenza entro cui operarono i pittori della famiglia degli Zavattari, documentati per oltre un secolo a Milano e in Lombardia. Attraverso uno spoglio dei documenti inerenti gli Zavattari, qui raccolti, trascritti e regestati, e una ricostruzione dei cantieri pittorici, dei polittici o dei frammenti di polittici, delle ancone e dei disegni conservati — indagati anche sotto il profilo dello stile, delle tecniche e delle indagini diagnostiche alla luce dei restauri — vengono delineate distinzioni di mani e compiuta un’analisi del modus operandi della bottega, tra le più operose e in vista nella Lombardia visconteo–sforzesca del Quattrocento.
pagine: 384
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2136-8
data pubblicazione: Luglio 2019
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto