L’X fragile e la gestione didattica inclusiva
12,00 €
7,2 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Tenendo conto dei recenti studi in campo internazionale sull’X fragile, il volume propone una descrizione degli aspetti caratterizzanti, delle funzionalità cognitive e indaga potenzialità e limiti, in particolare relativi alle aree di interesse comunicativo, cognitivo e socio–comportamentale. Dopo un excursus analitico sugli aspetti eziologici, epidemiologi, diagnostici, viene proposto un inclusivo approccio socio–psico–educativo, con l’intento di promuovere modalità d’apprendimento esperienziale e strategie didattiche, come input, artefatti cognitivi per sviluppare abilità di ordine elevato, competenze comportamentali prosociali e promuovere progettazioni volte alla costruzione di comunità educanti.
pagine: 152
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-2133-7
data pubblicazione: Dicembre 2018
editore: Aracne
collana: Differenze | 9
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto