Immaginari del patrimonio culturale immateriale
14,00 €
8,4 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Il sistema di principi universali fondati su valori etici comuni, ad esempio quelli espressi dall’Unesco e rappresentati dalle convenzioni sul patrimonio culturale, nel tentativo di arginare il rischio di riproporre realtà monolitiche prive di differenziazioni interne incapaci di confrontarsi con il contesto sociale in mutamento, sollecita nuove dinamiche non solo di interpretazione della conservazione del patrimonio, ma anche di risignificazione del patrimonio culturale. Un patrimonio che tiene insieme identità e risorse del territorio costruendo pratiche di gestione e di tutela finalizzate a rafforzare l’identità culturale e sostenere l’economia, risponde al desiderio di guidare e sostenere lo sviluppo scientifico e tecnologico e le trasformazioni sociali, assumendo precise responsabilità nei confronti delle generazioni future. Questo patrimonio è anche il risultato di un processo portato avanti da soggetti attivi in maniera complessa, dinamica e relazionale, che sollecita nuove logiche interpretative in una permanente variazione di conservazione e risignificazione dei contenuti di riavvicinamento e riconciliazione con il passato, il presente e l’avvenire, a partire da un’eredità culturale che sollecita risonanze affettive tra dimensioni locali e vocazioni universali.
pagine: 208
pagine: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-2103-0
data pubblicazione: Gennaio 2019
editore: Aracne
rivista: i quaderni di m@gm@ | Numero 10 (2019)
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto